Baluardo La Marmora, 4 - 28100 Novara
Lun - Ven 9.00-13.00/14.00-18.00
logo nskcm recupero crediti

L’analisi del debitore: cos’è, a cosa serve e come avviene

L’analisi del debitore: cos’è, a cosa serve e come avviene

16 Luglio 2021

Quando un’azienda vuole recuperare un credito e si rivolge ad un’agenzia di recupero crediti, una delle prime attività che la società svolge è l’analisi del debitore, cioè un’analisi preventiva di solvibilità del debitore per comprendere se il debitore possa assolvere il debito.

All’interno di questo articolo vediamo cos’è l’analisi del debitore, a cosa serve e dunque perché è utile per un’azienda o professionista e infine come avviene.

Cos’è l’analisi del debitore

L’analisi del debitore è una delle attività più importanti di recupero crediti, ricordiamo che quest’ultimo è l’insieme delle attività messe in campo da un team di professionisti volte a recuperare un credito aziendale.

Spesso, questa attività viene sottovalutata, oppure anche direttamente saltata, mentre rappresenta un ottimo punto di partenza per sviluppare una piena consapevolezza della situazione e mettere in campo la strategia migliore.

Questo tipo di analisi è sempre consigliata prima di procedere con qualsiasi attività sia di recupero crediti stragiudiziale che di recupero crediti giudiziale, infatti se non viene eseguita il rischio è di non avere una valutazione preventiva della solvibilità del creditore e dunque di andare incontro a costi inutili che potevano essere evitati.

Infatti, uno degli esempi più comuni è che l’azienda in modo del tutto autonomo proceda con la fase di recupero crediti stragiudiziale, inviando le prime lettere di sollecito e l’intimazione ad adempiere; passa poi ad un’azione legale giudiziale per il recupero crediti, ma infine si rende conto che il debitore è insolvibile.

A cosa serve l’analisi della solvibilità debitore

Probabilmente hai già sviluppato un’idea sull’utilità dell’analisi della solvibilità del debitore, ma riassumiamo quali sono i principali vantaggi di richiedere un’analisi ad una società specializzata come la nostra:

  1. Avere un quadro generale della situazione economico/finanziaria del debitore;
  2. Assicurare all’azienda un ottimo rapporto tra costi e benefici dell’attività legale;
  3. Comprendere quali sono i passaggi legali successivi nel caso in cui si volesse procedere con l’attività giudiziale.

Infine, grazie a questa analisi preventiva l’imprenditore o il responsabile commerciale evita di dedicare tempo e risorse economiche ad attività fai da te che poi probabilmente non porterebbero al risultato sperato.

Qualsiasi Azienda, anche la meglio organizzata,  spesso prende atto che nonostante gli sforzi profusi, i maggiori costi sostenuti per la formazione di personale interno preposto a questa attività ( si pensi alla importante figura del Credit Manager che nelle medie / grandi Aziende presiede a tale attività) , l’ausilio di un Soggetto esterno specializzato nella gestione del credito riveste una importanza fondamentale per una completa cultura del credito aziendale.

Paradossalmente assistiamo alla circostanza che mentre le grandi Aziende italiane e le Multinazionali che non ricorrano all’assicurazione del credito fanno sempre riferimento ad una o più Società di recupero crediti.

Le piccole e medie imprese sono talvolta riluttanti ad avvalersi di tali servigi, forse nel timore di compromettere il rapporto  commerciale con il soggetto debitore che è comunque un cliente, forse per diffidenza verso un mondo non ben conosciuto, forse per il timore di sopportare costi che potrebbero risultare ingiustificati.

La nostra società tiene conto di tutto questo e tratta con il debitore considerando in primo luogo la natura del rapporto, quindi cercando una soluzione che possa essere in linea con entrambi, creditore e debitore.

Come avviene l’analisi del debitore

report analisi del debitore

In questo capitolo vediamo come avviene l’analisi del debitore, cioè quali sono le fasi con cui il team procede per analizzare la situazione del debitore e dunque l’aspetto che più ci interessa: la sua solvibilità.

Attraverso il nostro team di avvocati specializzati nel recupero crediti stiliamo una serie di attività in cui eseguiamo una consultazione attraverso istituti bancari e registri pubblici della situazione.

In particolare gli istituti che consultiamo sono:

  • Istituti bancari
  • Camera di commercio
  • Informazioni aziendali pubbliche in registri
  • Catasto
  • Altre informazioni ottenuto tramite attività investigativa

Dunque, al termine di questa consultazione con i vari enti i nostri avvocati scriveranno un report dettagliato in cui il creditore avrà una panoramica completa della solvibilità del debitore, in particolare:

  • Immobili registrati di proprietà del debitore;
  • Situazione del debito precedente, quindi eventuali pignoramenti mobiliari, protesti, ipoteche, fermi etc.
  • Situazione economico/finanziaria dell’azienda in termini di liquidità.

Attraverso la consultazione di banche dati ufficiali e non, verifichiamo anzitutto l’effettiva esistenza e reale ubicazione del debitore, le utenze telefoniche, l’indirizzo pec cui inoltrare la diffida stragiudiziale che oltre a costituire la messa in mora, interrompe i termini di prescrizione.

Verifichiamo l’assenza di pregiudizievoli ed eventuali protesti e conosciamo l’esistenza di beni aggredibili. Questo è soltanto un primo passo che ci consente di mettere in atto un corretto piano di comunicazione con il debitore basato su precise conoscenze sufficienti a predisporre le basi per ottenere il pagamento dovuto.

In questo modo, l’azienda e il team legale possono mettere in campo una strategia ponderata calcolando rischi e benefici.

Che cosa accade dopo l’analisi del debitore

Una delle domande più frequenti che ci viene posta da clienti è: che cosa accade dopo l’analisi del debitore?

Dopo l’analisi del debitore, in base alle informazioni raccolte e consegnate attraverso il report informativo, l’impresa sceglie se procedere con la fase di recupero crediti giudiziale.

Sarà il team legale stesso a consigliare questa opzione nel caso in cui vedesse l’opportunità di recuperare il credito, come spesso avviene.

Conclusioni

La nostra società di recupero crediti NSK Credit Management è specializzata in questa materia da più di 15 anni, concentrando un team di specialisti che ogni giorno lavorano fianco a fianco delle aziende per aiutarle a recuperare i crediti insoluti.

Il nostro elemento differenziante sono i casi di successo, infatti vantiamo una percentuale molto alta di casi risolti in modo efficace, un vantaggio sia per il creditore che per il debitore grazie all’intermediazione dei nostri avvocati.

Se sei un imprenditore o ti occupi di recupero crediti per la tua società contattaci per una consulenza gratuita senza impegno, così da consigliarti la strada migliore e risolutiva per il tuo caso.

NSK Credit Management

Dove opera la nostra agenzia di recupero crediti

La nostra agenzia di recupero crediti opera in tutta Italia e mette a disposizione un team operativo di grande capacità professionale. Il cliente viene seguito in tutte le fasi da un team dedicato alla gestione del credito e da uno studio legale.

La nostra sede legale si trova a Milano, mentre quella operativa è a Novara.